[Fonte: AgriliguriaNews] Fino al 6 marzo gli apicoltori liguri potranno presentare domande per beneficiare dei contributi specifici per ricerche finalizzate alla lotta alle malattie e agli aggressori dell’alveare e per l’acquisto di attrezzature, arnie, api regine e sciami.

Possono essere beneficiari del bando sia gli apicoltori singoli, in regola con l’anagrafe apistica nazionale, che le Associazioni apistiche, nel caso di acquisti di sciami e/o api regine per i propri soci.

Il bando finanzierà l’acquisto di attrezzature per l’apicoltura (smielatori, maturatori del miele e carriole), con un contributo del 50% del costo IVA esclusa, arnie con funzione anti Varroa con un contributo del 60% del costo IVA esclusa, api regine e sciami con un contributo del 60% del costo IVA esclusa, azioni di ricerca e sperimentazione contro la Vespa velutina.

Link al bando

[Foto:mediagold.it]

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento e per raccogliere statistiche sul suo utilizzo. Clicca su Accetta per consentire l'uso dei cookie da parte del sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi