Riviera Time, 24/02/2017

Data: 24 febbraio 2017 – Il richiamo della montagna: sport e tutela del territorio 

Negli ultimi anni si è verificata un’importante riscoperta dell’entroterra del Ponente Ligure. In particolare, sono tante le persone che scelgono questi splendidi territori per svolgere attività all’aria aperta, come passeggiate e arrampicate.
Esempio lampante di ciò è quanto sta avvenendo in questi giorni, con la UISP che ha scelto il Parco delle Alpi Liguri per un evento nazionale dedicato agli amanti della montagna. Centinaia di appassionati sono giunti da tutta Italia per prendere parte a questo appuntamento che vede grande protagonista la Valle Argentina.
Un evento che – hanno spiegato gli organizzatori – vuole essere di supporto al Parco delle Alpi Liguri per la candidatura al Patrimonio Unesco. A tal proposito, si è svolto a Triora un incontro sulle particolarità geologiche del Parco e sul ruolo che possono svolgere le associazioni del territorio.
Oltre ad amministratori e operatori della zona, all’appuntamento ha preso parte anche Vincenzo Manco, Presidente nazionale UISP, che a Riviera Time ha parlato dell’importanza della rivalutazione del territorio.

Link all’articolo: https://www.rivieratime.news/richiamo-della-montagna-sport-tutela-del-territorio/

La Stampa, 10/02/2017

Data: 10 febbraio 2017 – Nuove strategie di sviluppo per il Parco Alpi Liguri

Un completo recupero della rete dei sentieri, che consentirà di percorrere almeno 230 chilometri mappati, tra l’altro anche in una guida che si potrà scaricare comodamente sugli smartphone; un progetto per rifare o rimettere in sesto i rifugi, in modo da dare vita ad una rete di accoglienza montana; iniziative di educazione ambientale rivolte sia ai giovani delle scuole sia ai turisti.
E ancora, la possibilità di accedere ad una serie di finanziamenti transnazionali ed europei al fine di raccogliere fondi per sistemare ancora meglio tutta l’area.
Il Parco delle Alpi Liguri, che ha appena cambiato vertice, mette in campo le idee per il 2017 e per gli anni a seguire. Il nuovo presidente è Giuliano Maglio, sindaco di Montegrosso Pian Latte (lo ha preceduto il sindaco di Pigna Mauro Littardi), fermamente intenzionato a dare il via ad una serie di iniziative «che devono prima di tutto costruire un vero rapporto fra Ente Parco e territorio».
Il territorio del Parco delle Alpi Liguri, nato a macchia di leopardo (e per questo contestato in passato da alcune associazioni ambientaliste che sottolineavano, invece, la necessità di tutelare un’area più ampia e senza interruzioni), si snoda fra i Comuni di Rocchetta Nervina, Pigna, Triora, Rezzo, Montegrosso Pian Latte, Mendatica e Cosio d’Arroscia.
Una zona «ricca di biodiversità – prosegue il Presidente – di paesaggi, ottima cucina e portatrice di un’antica cultura che è alle radici stesse delle zone costiere, da Nizza ad Albenga». Sempre sui sentieri è stato avviato un piano di manutenzione triennale per garantire la percorrenza di queste vie in tutta sicurezza. Recuperare i sentieri, oltre che i rifugi, non è soltanto un obiettivo di conservazione del territorio, peraltro importantissimo. Ma è anche un «investimento» per il turismo, pensando ad un’utenza consapevole, a visitatori che possono apprezzare la montagna, la natura, un modo di viaggiare più lento, più consapevole e più rispettoso dell’ambiente.
Infine, il neo presidente della Comunità del Parco Giampiero Alberti (consigliere a Camporosso) annuncia il progetto di un’associazione, «rivolta appunto a chi nel parco vive e lavora» e che si chiamerà Amici del Parco e darà un supporto concreto per una stretta collaborazione fra l’Ente e le varie realtà che lo compongono.

Link all’articolo: http://www.lastampa.it/2017/02/10/edizioni/imperia/nuove-strategie-di-sviluppo-per-il-parco-delle-alpi-liguri-Vj6EKQ0WrV4jzb8GqXKLUP/pagina.html

 

Catturawww.imperiadavedere.it, 09/02/2017

Data: 9 febbraio 2017

Valerio Monti e la redazione di www.imperiadavedere.it hanno inserito anche il Parco Alpi Liguri fra i luoghi da visitare nella Provincia: un articolo che descrive in modo efficace e completo le principali caratteristiche della nostra area protetta, dalla biodiversità agli eccezionali paesaggi, dai borghi storici alle attività outdoor.

Link all’articolo: https://www.imperiadavedere.it/luoghi/4346-parco-alpi-liguri.html

 

 

Imperia TV, 04/01/2017

Data: 4 gennaio 2017 – Nuove nomine per la Comunità del Parco

Si è svolta a Sanremo presso Palazzo Bellevue la scorsa riunione della Comunità del Parco delle Alpi Liguri (in pratica il “Consiglio Comunale” del Parco), che fra i punti all’ordine del giorno ha previsto anche l’elezione del nuovo Presidente della Comunità: l’incarico è stato assegnato a Giampiero Alberti, già Vicepresidente della Comunità e rappresentante della Minoranza Linguistica Brigasca. In qualità di nuovo Vicepresidente è stato nominato Piero Pelassa, Sindaco di Mendatica.
Le nomine del 2017 sono soltanto le ultime in ordine di tempo per il Parco Alpi Liguri: in primavera è stato eletto il nuovo Consiglio (la “Giunta” del Parco), con il Presidente Giuliano Maglio (Sindaco di Montegrosso Pian Latte), il Vicepresidente Alina Gastaudo (Vicesindaco del Comune di Rocchetta Nervina), i Consiglieri Angelo Lanteri (Sindaco del Comune di Triora), Danilo Antonio Gravagno (Sindaco del Comune di Cosio d’Arroscia) e Cristina Banaudo (Rappresentante Associazioni Agricoltori).

Per saperne di più:
Video intervista a Giampiero Alberti: http://www.imperiatv.it/guardaVideo.asp?id=16298
Lo Statuto del Parco: http://www.parks.it/documentitrasparenza/amministrazione_trasparente/PRALL-amm-trasp-1784.pdf
Gli organi del Parco: http://parconaturalealpiliguri.it/organi/

 

Il Secolo XIX, 15/06/2016

Data: 15 giugno 2016 – Dal mare ai duemila metri nel Parco delle Alpi Liguri

Su Il Secolo XIX del 15 giugno 2016 è stato pubblicato un inserto di Milena Arnaldi completamente dedicato al Parco Alpi Liguri e, in particolare, alle opportunità di intrattenimento e relax offerte dall’area protetta per la stagione estiva: dopo una prima pagina descrittiva del territorio e della sua biodiversità, con un focus sulla candidatura UNESCO, segue una sezione rivolta alla presentazione della nuova applicazione per cellulari e un’altra sulla nuova Cooperativa di Comunità Brigì e il rifugio di Mendatica, a dimostrazione di quanto il Parco possa rivelarsi una risorsa ed una opportunità di lavoro per i giovani. Chiude l’inserto la pagina sull’outdoor e gli eventi organizzati nei Comuni, con tutti gli sport all’aria aperta e le manifestazioni che attendono i visitatori per i mesi estivi.

Scarica l’articolo nel formato .pdf:

Inserto Parco 1 – Inserto Parco 2 – Inserto Parco 3 – Inserto Parco 4