L’Ente Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri presenta, in questa sezione, l’aula virtuale realizzata nell’ambito del progetto di educazione ambientale finanziato dalla Regione Liguria per promuovere iniziative di mobilità sostenibile (pedibus e bicibus) e riduzione del consumo di plastica nel mondo scolastico.

Il progetto ha l’obiettivo di promuovere fra gli studenti l’importanza e il vantaggio di muoversi a piedi e in bicicletta, nell’ottica di uno stile di vita positivo per la salute di tutti, e di sensibilizzare le famiglie verso la creazione di abitudini virtuose volte alla protezione dell’ambiente come bene comune di cui prendersi cura.

All’interno dell’aula virtuale è possibile trovare e scaricare materiali didattici e giochi:
– 4 video-presentazioni sul tema della mobilità sostenibile, che mostrano come progettare una linea bicibus/pedibus e come organizzare un evento dedicato;
– 1 video-tutorial di presentazione e spiegazione delle regole del Gioco della Sostenibilità;
– 1 video-tutorial su come aderire alla Campagna Plastic Free del Ministero dell’Ambiente.

Tutte le scuole e le famiglie interessate ad approfondire possono contattare l’Ente Parco all’indirizzo mail: cea@parconaturalealpiliguri.it


Progetto finanziato nell’ambito del Programma Regionale di Educazione Ambientale 2019-2021
e a supporto dell’attuazione della Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile

Mobilità sostenibile e riduzione plastica

EDUCAZIONE ALLA MOBILITA’ SOSTENIBILE

Lezione 1. Introduzione

Lezione 3. Le linee bicibus/pedibus

Lezione 2. La mobilità sostenibile

Lezione 4. Progettare una linea

IL GIOCO DELLA SOSTENIBILITA’

Il gioco da tavolo e le carte

Lezione 5. Le regole del gioco

REGOLE DEL GIOCO

Si tratta di un classico gioco dell’oca a turni. Procurandosi un dado e delle pedine, si percorre il tragitto dallo START fino all’ultima casella. Non c’è un limite di partecipanti, ma è necessario che vi sia almeno un “mazziere” per porre le domande.

A ogni lancio del dado, si procede nel percorso incontrando caselle con diversi colori, immagini e numeri. Ad ogni casella è associata una carta-domanda (le carte sono suddivise in gruppi con numero, immagine e colore corrispondenti alla casella).

Pescata la carta dal mazzo giusto, si deve rispondere correttamente alla domanda a risposta multipla, pena la fine del turno. Se la risposta è corretta, il partecipante può rilanciare il dado, avanzare nuovamente e rispondere alla domanda seguente, per un massimo di 3 volte, dopodiché il turno passa automaticamente al successivo partecipante.

Se dopo il lancio del dado si arriva in una casella vuota, alla quale non è associata alcuna domanda, il turno passa automaticamente al giocatore successivo.  Sulla tavola di gioco sono presenti anche tranelli (le cascate) e scorciatoie (le scale), che obbligano il partecipante a tornare indietro nel percorso (i tranelli) oppure gli consentono di avvicinarsi alla meta (le scorciatoie).

Il gioco termina quando un partecipante raggiunge l’ultima casella del percorso, indicata con il numero 2030.

[Il Gioco della Sostenibilità è tratto da GoGoals! https://go-goals.org/it/]

RIDUZIONE DELLA PLASTICA

Lezione 6. Riduzione plastica e Campagna #PlasticFree