La costruzione della Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile

 

Gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030

 

La Regione Liguria ha dato il via alle attività che da qui al 2020, attraverso il coinvolgimento delle istituzioni locali e dei portatori di interesse, porteranno alla costruzione della Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile, declinando gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 a livello locale, con l’individuazione delle azioni prioritarie, la definizione del sistema degli indicatori e del piano di monitoraggio e revisione, operando un raccordo tra obiettivi strategici regionali, strumenti di attuazione e Documento di Economia e Finanza regionale (DEFR).

Nel 2015 i Governi dei Paesi membri dell’ONU hanno sottoscritto l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, il programma d’azione strutturato in cinque aree, le cosiddette 5 P: Persone, Pianeta, Prosperità, Pace e Partnership.

l’Italia, a sua volta, ha approvato la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile che è divenuta così, fino al 2030, un documento di riferimento per tutte le politiche settoriali e territoriali sul territorio italiano che trattino di ambiente, di società o di economia. I vari principi e obiettivi della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile sono stati declinati in obiettivi strategici specifici per la realtà italiana.

A seguito di questo, le Regioni sono chiamate a dotarsi di una complessiva strategia di sviluppo sostenibile che sia coerente e definisca il contributo alla realizzazione degli obiettivi della strategia nazionale, individuando la strumentazione, le priorità, le azioni che si intendono intraprendere.

Tutti i dipartimenti regionali stanno contribuendo alla costruzione della Strategia regionale producendo un’analisi del posizionamento della Regione Liguria rispetto all’attuazione degli obiettivi nazionali e dell’Agenda 2030 (DGR n. 1061/2018). In particolare, si è realizzata una ricognizione nei vari ambiti di competenza dei principali strumenti attivati da Regione Liguria e dal settore regionale allargato, che concorrono al raggiungimento degli obiettivi della Strategia.

Nel dicembre 2018 è stato sottoscritto dalla Regione Liguria e dal Ministero dell’Ambiente (MATTM) uno specifico accordo di collaborazione a supporto della costruzione della Strategia Regionale: a seguito di tale accordo, la Giunta Regionale ha incaricato i Centri di Educazione Ambientale accreditati nel Sistema Regionale di realizzare su tutto il territorio ligure, suddiviso in 12 ambiti, attività di informazione, animazione territoriale e progettazione partecipata a livello locale, a supporto della costruzione della Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile.

http://www.ambienteinliguria.it/lirgw/eco3/ep/linkPagina.do?canale=/Home/010svilupposostenibile/010liguriasost

Pagina FB Regione Liguria

Progetto finanziato nell’ambito dell’accordo Regione Liguria – MATTM per la costruzione della Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento e per raccogliere statistiche sul suo utilizzo. Clicca su Accetta per consentire l'uso dei cookie da parte del sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi